Insieme nella rete: la svolta

Seguendo da alcuni anni il tema dell’educazione al digitale nelle scuole, molte volte ho sentito gli esperti del settore affermare, giustamente, …:

Serve educare

Serve la cultura del digitale

Serve un approccio sistematico e non iniziative sporadiche

Serve riscoprire il patto educativo fra scuola e famiglia

Serve che i genitori riscoprano il loro ruolo anche sul tema del digitale

Serve … serve … serve …

Il progetto INSIEME NELLA RETE (www.insiemenellarete.it) che stiamo conducendo a Imola da alcuni anni, raggiunge quest’anno l’obiettivo più grande con risposte importanti su tutti i fronti che abbiamo accennato sopra.

È nato il curriculo digitale su “Cittadinanza digitale e pensiero computazionale”.

  • 4 classi di IV elementare (di IC6 e IC7)
  • 100 studenti
  • 32 ore di lezione
  • 1 ora alla settimana per 32 settimane
  • animatore digitale, team innovazione ed esperti esterni che collaborano tra loro
  • laboratori con genitori e figli insieme … a scuola

La cittadinanza digitale è entrata ufficialmente nel percorso scolastico “ordinario”.

Siamo usciti dalla sindrome del “laboratorio”, dell’attività extra-scolastica.

In queste classi, la cittadinanza e la cultura del digitale sono diventate un insegnamento fondamentale e prioritario.

Siamo all’inizio, ci sono molte cose da correggere, migliorare, raffinare, ma il cambio di passo, di impostazione, a mio modestissimo avviso, è epocale !

Ora lo sforzo deve essere quello di consolidare questa esperienza, di consegnarla agli insegnanti, di rendere il mondo della scuola autonomo, di estendere il percorso a tutte le classi della città.

Stiamo realizzando un modello, il modello “Insieme nella rete” per la città di Imola !

Se saremo bravi il modello potrà essere replicato, esportato, … “viralizzato”.

Vedremo cosa ci riserva il prossimo anno ! Abbiamo grandi idee !

Ma vediamo come si sta svolgendo questo curriculo.

I temi affrontati nella prima parte dell’anno scolastico sono stati:

  • Cos’è internet, differenza tra internet e web
  • Cos’è l’hardware
  • Cos’è la tecnologia
  • Un computer visto da dentro
  • Matematica per la costruzione grafici significativi
  • Preparazione al coding
  • Coding: Scratch, il Labirinto (FabLab Imola e Bologna)

Nella seconda parte dell’anno verranno, invece, affrontati i seguenti temi:

  • Diritti nella rete (Università di Bologna, Telefono Azzurro)
  • Modellazione e progettazione 3D (FabLab Imola)
  • Laboratorio con i genitori: Uso sicuro degli strumenti informatici (Università di Bologna, CISCO Systems)
  • Minecraft educational (CISCO Systems)
  • Introduzione alla Robotica (Opificio Golinelli)
  • Laboratorio con i genitori: Ricercare, filtrare e valutare dati, informazioni e contenuti digitali (Biblioteca)
  • Logica del sistema operativo
  • Realtà virtuale

Anche sui contenuti stiamo lavorando. Con l’esperienza dei nostri insegnanti e la visione degli esperti il tutto si affinerà strada facendo.

Ma “Insieme nella rete” è anche “Peer Educator”.

40 ragazzi di Paolini-Cassiano e Scarabelli-Ghini verranno formati da esperti di Telefono Azzurro e dell’Università di Bologna sui temi dell’uso consapevole, sicuro e legale degli strumenti, sui diritti in rete e sulla cittadinanza digitale.

I Peer Educator affronteranno poi una sfida colossale: faranno lezione a circa 120 classi, 120 ore di incontri con tutte le classi di tutte le scuole medie di Imola e tutte le classi quarte e quinte di tutte le scuole elementari di Imola … oltre 2900 alunni.

E infine chi sono quindi tutti coloro che hanno reso possibile questo progetto:

Organizzazione:

  • Lions Club Imola Host
  • Università di Bologna, CIRSFID

Scuole:

  • Istituto Comprensivo n. 2, Innocenzo, Imola (BO)
  • Istituto Comprensivo n. 3, Campanella, Imola (BO)
  • Istituto Comprensivo n. 4, Valsalva, Imola (BO)
  • Istituto Comprensivo n. 5, S. Zennaro, Imola (BO)
  • Istituto Comprensivo n. 6, Cappuccini, Imola (BO)
  • Istituto Comprensivo n. 7, Orsini, Imola (BO)
  • Istituto Superiore Paolini-Cassiano
  • Istituto Superiore Alberghetti
  • Istituto Superiore Scarabelli-Ghini

Parte scientifica/didattica:

  • Università di Bologna, CIRSFID
  • Telefono Azzurro
  • CISCO Systems
  • Fab Lab Imola
  • Fab Lab Bologna
  • ASL Comune di Imola

Partners:

  • Fondazione della Cassa di Risparmio di Imola
  • Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale
  • CISST, Centro Integrato Servizi Scuola/Territorio

Patrocini:

  • Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna (MIUR)
  • Comune di Imola

Per il Progetto “Insieme nella Rete”

Michele Martoni